Nel 1700 la crescita della passione degli Inglesi per la caccia alla volpe, che richiedeva un cane più veloce del piccolo beagle fece preferire un segugio più grande , quale il Foxhound o l’Harrier appositamente selezionato per la caccia a cavallo. Inseriti bassi, di tessitura fine, pendono in modo. Orecchi lunghi, con estremità arrotondata, che raggiungono, se tirati in avanti, quasi la punta del naso. Il Beagle è anch’esso di origine inglese ma la sua selezione è più recente e risale alla metà dell’Ottocento. Il Beagle è un segugio selezionato in Inghilterra per la caccia soprattutto alla lepre e alla volpe. Directed by Vittorio De Sica. Parliamo del Beagle a caccia anche grazie a un video. Parliamo di un piccolo ma robusto e grintoso cane da traccia, l’AlpenlaEndische Dachsbracke, un segugio che può svolgere con successo azioni di cerca e recupero. È considerato un ottimo ausiliare dell’uomo in questi luoghi da caccia. Nato per la caccia alla volpe, il Jack Russell è utilizzato in svariate discipline.Si va dalla tana alla caccia al cinghiale, dall'agility dog al disc dog.L'attività è molto importante per questo tipo di cane dal carattere vivace spesso definito instancabile. La parola più votata ha 6 lettere e inizia con B all4shooters.com / all4hunters.com è affascinante, diversificato, informativo ed esplicativo allo stesso tempo. Beagles sono spesso uccisi, esaminando debolmente profumati tracce di volpi (o lepre), su strada o su rotaia. 22-set-2017 - Esplora la bacheca "Beagle hunting" di Lena su Pinterest. Il Beagle è un cane da caccia di tipo segugio originario dell’Inghilterra, noto per il suo carattere socievole e per le sue caratteristiche fisiche molto apprezzate anche nel mondo della cinofilia; originariamente impiegati per tipi di caccia come alla volpe, al cinghiale, volpi e lepri. Foxhound Americano Cani E Cuccioli Cagnolini Caccia Alla Volpe Articoli Da Caccia Per Donne Caccia Al Tacchino Cabina Da Caccia Cani Da Caccia Vecchie Foto Fox hunting by beagles. Caccia alla Lepre con il Beagle. Questo segugio piccolo, ben proporzionato, armonico e veloce incontrò il favore dei cacciatori e grazie al loro carattere ed alla loro gentilezza di espressione, anche il favore delle dame e dei castellani che spesso li tenevano in mute numerose. Baldo in blu dell’antica Sibari. Sul terreno, è un cane vivace e attivo, la cui funzione essenziale, cioè la caccia alla corsa (principalmente alla lepre). Fodera in perfette condizioni, manifattura sartoriale. femmina, senza pieghe sulla fronte o rughe. Le loro doti naturali, frutto di anni di allevamento e selezione, unite alla lealtà e al loro lunghissimo passato storico, ne fanno dei cani da caccia e da seguita assolutamente infallibili. Il dorso resta orizzontale, fermo e senza alcun rollio. È anche, attento, intelligente e di carattere sempre uguale. Zero, Campione italiano 2014 e Campione mondiale 2015 (Allevamento Beagle-Harrier) Nella caccia il Beagle Harrier è eccellente, dall’abbaio vibrante e chiaro che si fa udire da lontano, molto veloce, assai perspicace e di notevole resistenza, anche grazie ai piedi robusti dai cuscinetti plantari coriacei. Gomiti fermi, non rigirati in dentro né in fuori. Il Beagle è un cane atletico sotto, ogni aspetto e non c’è niente di meglio che vedere una muta di Beagle in pieno, inseguimento, con le teste abbassate sull’usta, le code levate rigide per la, Durante il regno di Enrico VIII° e Elisabetta Iª c’erano Beagle a pelo duro, alcuni dei, quali abbastanza piccoli da poter essere portati nella tasca di una giacca da caccia. Si dice che il Beagle sia stato creato riducendo il, più grande Foxhound, per poter seguire a piedi la caccia, preferibilmente della lepre. Foto repertorio: Beagle in piedi Beagle: aspetto Il Beagle è un cane robusto e di struttura compatta, elegante e gentile. Il Beagle fu importato negli Stati Uniti nel 1876 e riconosciuto dall’American Kennel Club nel 1884. La diffusione della caccia alla volpe favorì dei segugi diversi, anche se in tal senso non mancò chi continuò a preferire il Beagle per tale scopo: in Francia, per esempio, vi fu una selezione volta a realizzare una razza con resistenza e tenacia nella caccia (Beagle Harrier). L’altezza al gomito è circa la metà dell’altezza al garrese. Come tradisce già il nome, questi cani erano allevati specificatamente per la caccia alla volpe (dall’inglese “fox”, volpe, e “hound”, segugio). si attua seguendo una traccia, il … 30-dic-2018 - Esplora la bacheca "caccia alla volpe" di Fernando Fabrini su Pinterest. Beagle: cani perfetti per la caccia e per vivere in famiglia. Oggi, la denominazione Beagle Elizabeth non è riconosciuta né dalla Fédération cynologique internationale (FCI) né dall’American Kennel Club (AKC). Le loro doti naturali, frutto di anni di allevamento e selezione, unite alla lealtà e al loro lunghissimo passato storico, ne fanno dei cani da caccia e da seguita assolutamente infallibili. Abbaia anche in pastura, ottimo rientro dalla seguita, molto ubbidiente. Campogalliano. La razza non è mai divenuta una grande razza da competizioni cinofile, ma nel suo lavoro è impareggiabile. Per questi motivi, ha un carattere molto socievole con gli altri cani, festoso ed allegro. per visionare il cane telefonare a Claudio 3486533838 Per info solo chiamate. Chiamato anche “bracchetto” è particolarmente utilizzato per la caccia a fagiani, lepri, volpi e cinghiali. In seguito, con il diffondersi della caccia alla volpe, si preferirono dei segugi di diversa stazza come l’Harrier e il Foxhound ma al Beagle non mancarono mai i suoi estimatori, tra cui il Reverendo Philip Honeywood, che nel 1800 arrivò a selezionare la razza quasi definitiva del Beagle, rispetto a come la conosciamo noi oggi. La popolarità del bracchetto non diminuì nemmeno nel 1700 quando per la caccia alla volpe si preferirono … Beagle. Per le sue dimensioni e la sua determinazione sula traccia il Beagle si dimostra un segugio ottimo anche negli ambienti più duri della caccia alla volpe e al cinghiale. Il Beagle è considerato uno dei cani più dolci al mondo, la sua indole lo rende infatti adatto anche a bambini molto piccoli e ad una vita in famiglia. Infatti dopo un pò di cerca i cani riescono a scovare la preda ed il cacciatore è pronto al tiro… Non è presente ancora nessuna valutazione. Esistevano due segugi differenti: quelli più grossi, chiamati Buck Hounds, che cacciavano i cervi, e quelli di taglia minore, ovvero i Beagle, utilizzati per la caccia alla lepre e ai conigli, e in seguito anche per la caccia alla volpe. Caccia Passione-10 Dicembre 2013. Caccia alla Volpe – Coppa Italia. Qui divenne subito molto popolare sia come cane da caccia (coniglio selvatico) che come cane da compagnia al punto da divenire il cane preferito dalle famiglie americane intorno agli anni ’50, precedendo perfino il Cocker. Caccia Passione-12 Febbraio 2013. Le colorazioni ammesse sono varie l’importante è che si mantengano visibili il nocciola, il bianco e il nero anche nelle diverse tonalità. Amabile e sveglio, non mostra mai, Piuttosto allungata, potente senza essere pesante, più sottile nella. Sebbene il Beagle sia conosciuto oggi soprattutto come cane da compagnia non dimentichiamo che è un ottimo cane da seguita impiegato soprattutto negli Stati Uniti per la caccia alla volpe. In seguito, anche le esposizioni di bellezza contribuirono al miglioramento della razza ed a fare conoscere il piccolo segugio al grande pubblico , che lo scelse anche come simpatico cane da compagnia. Caccia alla Lepre con il cal.16. In realtà il simpatico cagnolino è arrivato in America già alla fine del 1800. Parliamo di una patologia non troppo rara e spesso letale che può colpire i nostri cani, la torsione gastrica. Beagle caccia in vendita: scopri subito migliaia di annunci di privati e aziende e trova quello che cerchi su Subito.it #caccia #volpe #beagle #ambiente #equilibriambientali #cacciatore #tradizione #all4hunters. Rene potente ed elastico. Bella ampiezza di volumi e pelliccia folta morbidissima, assolutamente originale. Oggi, la denominazione Beagle Elizabeth non è riconosciuta né dalla Fédération cynologique internationale (FCI) né dall’American Kennel Club (AKC). Visualizza altre idee su caccia alla volpe, caccia, volpe. Le principali armi utilizzate per la caccia alla volpe sono quelle ad anima liscia (in calibro 12). Related Videos. Beagle, segugio su Lepre. Ovviamente non erano i Beagle dei giorni nostri, ma segugi che incrociati con altri segugi che erano diffusi a quel tempo in Gran Bretagna(Talbot Hounds), dovevano dare origine attraverso varie selezioni e attraverso i secoli al moderno Beagle. Il Beagle è conosciutissimo come cane per la caccia alla volpe in Inghilterra (oggi vietata) mentre il Basset Hound ha conosciuto vari impieghi. Nel 1700 la crescita della passione degli Inglesi per la caccia alla volpe, che richiedeva un cane più veloce del piccolo beagle fece preferire un segugio più grande , quale il Foxhound o l’Harrier appositamente selezionato per la caccia a cavallo. La eccellente competenza di ciascun mercato individuale è la nostra forza – assieme alla capacità di distribuire rapidamente i contenuti a livello planetario via web. Ovviamente non erano i Beagle dei giorni nostri, ma segugi che incrociati con altri segugi che erano diffusi a quel tempo in Gran Bretagna(Talbot Hounds), dovevano dare origine attraverso varie selezioni e attraverso i secoli al moderno Beagle. Equilibrato, potente e dai profili netti, gli allevatori inglesi di questa razza da sempre hanno minuziosamente annotato tutti gli incroci e le parentele degli esemplari da loro allevati. Il beagle come razza è un ottimo battitore ma uno scarso scovatore. Segugio vigoroso e compatto nella struttura, il Beagle dà un’impressione di distinzione, priva di qualsiasi tratto grossolano. Guarda CACCIA ALLA VOLPE - 2°puntata - VIDEO up3 su Dailymotion Le antiche origini del Beagle risalgono al XIII sec. Sono cani da caccia segugi tra le più antiche d’Europa e di indubbia origine anglosassone. Visualizza altre idee su beagle, cuccioli di beagle, cuccioli. Le armi e le munizioni. L’altezza al gomito è circa la metà dell’altezza al garrese. Cane brioso, la cui funzione essenziale è la caccia, soprattutto alla lepre, che insegue col fiuto. Fin dalla antichità venivano allevati piccoli segugi per utilizzo venatorio su lepre o coniglio selvatico, e molto probabilmente questi segugi sono stati introdotti in Gran Bretagna al seguito delle legioni romane. Clicca qui per maggiori informazioni su questo argomento: La redazione internazionale di all4shooters.com, Il Setter Gordon a caccia, considerazioni pratiche, Caccia e cinofilia: la torsione gastrica del cane, Caccia e cinofilia, il valore della quaglia selvatica. La crescita del beagle moderno ereditato dagli antenati della razza Foxhound. Le nostre pagine Facebook sono seguite da milioni di utenti attenti e attivi a livello mondiale, e tra questi, stiamo con piacere constatando un notevole incremento di giovani. Un piccolo cane zelante, sempre in agitazione, pieno di entusiasmo e vigore, sempre pronto per qualsiasi attività che lo coinvolga. A partire dal 1600 il successo della caccia alla volpe praticata a cavallo dai nobili dell’epoca, fece sì che la caccia alla lepre cadesse in disgrazia. Nel 1700 la crescita della passione degli Inglesi per la caccia alla volpe, che richiedeva un cane più veloce del piccolo beagle fece preferire un segugio più grande , quale il Foxhound o l’Harrier appositamente selezionato per la caccia a cavallo. Visualizza altre idee su Caccia alla volpe, Caccia, Volpe. Lo facciamo attraverso un confronto diretto con Paride Galassi, un appassionato cacciatore e cinofilo che da questi cani trae da tempo grandi soddisfazioni sia a caccia che nei terreni di prova. Non bisogna però dimenticare che le sue origini lo definiscono un segugio, un cane da muta per la caccia alla lepre e alla volpe. Quanto ad abilità fisiche, l'harrier è, tra i cani da caccia inglesi, il più portato e dotato per la caccia alla lepre: essendo più piccolo e leggero del foxhound, è rispetto a questo più resistente e veloce, e allo stesso tempo, grazie alle zampe più lunghe, è più agile del beagle; perciò può tallonare più da vicino e … Ben arcuati e dai cuscinetti forti. Nel 1700 la crescita della passione degli Inglesi per la caccia alla volpe, che richiedeva un cane più veloce del piccolo beagle fece preferire un segugio più grande , quale il Foxhound o l'Harrier appositamente selezionato per la caccia a cavallo. Nel 1700 la crescita della passione degli inglesi per la caccia alla volpe, che richiedeva un cane più veloce del piccolo Beagle fece preferire un segugio più grande, quale il Foxhound o l’Harrier appositamente selezionato per la caccia a cavallo. E' una storia comune a quella di molti altri cani da caccia quella dei Beagle, apprezzati anche da non cacciatori e allevati per la bellezza e l'eleganza del portamento, l'intelligenza e l' addestrabilità che fanno  di loro ottimi compagni di vita quotidiana. La, taglia è aumentata nel corso degli anni, ma talvolta nascono ancora versioni più piccole, Segugio vigoroso, dalla costruzione raccolta, dà nello stesso tempo. 3 talking about this. Per i cani, Foxhound o Beagle, poco importa se si tratta di caccia vera o finta: «La traccia olfattiva - spiega Severgnini - viene intrisa con urina di volpe. Sembra che il termine Beagle derivi dall’antico termine inglese “Begle” o dal celtico “Beag”, entrambi che significavano “piccolo”. Antenati del Beagle o cani a loro molto simili sono descritti in documenti datati circa 400 A.C. nella Grecia antica. Il Beagle è una delle razze più antiche anche se le origini precise non sono ben conosciute. caccia-alla-volpe 03.01.2015 Caccia alla volpe in battuta Caccia alla volpe: tradizione, passione e gestione tutte in un’antica pratica venatoria. Cacciatori e cani… Finché morte non ci separi! Emlyn Beagles. Visualizza altre idee su Caccia alla volpe, Cavalli dipinti, Pittura tole. Regali Di Caccia. E’ stato selezionato e addestrato per la caccia alla lepre, alla volpe ed in alcuni casi anche al cinghiale ed è abituato a cacciare in mute (gruppi di cani addestrati a cacciare insieme) che vanno da sei a venti esemplari. Garretti fermi, ben discesi e paralleli fra loro. Altra emozione è vedere infatti lo sguardo di questo cane accendersi di passione mentre si muove libero nel bosco e ascoltarne la voce armoniosa che segna il tracciato del selvatico. Il media su carta, i siti web, il social media, YouTube – tutto questo coordinato centralmente a livello internazionale. Non a caso è nato come cane da caccia alla volpe in stile inglese nelle pianure britanniche dove le mute battono a vista il selvatico. Un piccolo cane pieno di entusiasmo e vigore che per le sue caratteristiche si adatta a diverse tipologie di ambienti e selvatici muovendosi a velocità moderata ma costante fra prati e boschi fino alla macchia mediterranea più intricata. Durante il regno di Enrico VIII° e Elisabetta Iª esistevano anche Beagle a pelo duro, alcuni dei quali così piccoli da poter essere portati nella tasca di una giacca da caccia denominati Beagle Elisabeth ma la taglia è aumentata nel corso degli anni e cani sotto i 33 cm di altezza vengono considerati oggi fuori dallo standard. Stefania Piazzo. È, ancora usato in muta, molto spesso con l’organizzazione di istituti, compreso collegi e. scuole. Segugio italiano a pelo raso Per renderli più potenti e prestanti, sono stati incrociati con i segugi per volpi inglesi. Oggi il Beagle è un cane molto utilizzato per la caccia alla lepre in Inghilterra ed in Francia, in Italia invece viene utilizzato per la caccia al cinghiale. Coraggioso, molto attivo, resistente e determinato. Nel 1700 la crescita della passione degli Inglesi per la caccia alla volpe, che richiedeva un cane più veloce del piccolo beagle fece preferire un segugio più grande , quale il Foxhound o l’Harrier appositamente selezionato per la caccia a cavallo. “pied”; limone “pied”; limone e bianco; rosso e bianco; fuoco e bianco; Con l’eccezione del bianco puro, tutti i colori di cui sopra possono essere, Nessun altro colore è permesso. In Francia il Beagle è molto diffuso, venne importato intorno al 1860 e divenne, con il passare del tempo un cane molto ricercato per le sue doti e prestazioni a caccia; l'Inghilterra così venne superata nella popolarità di questa razza che nel suo paese d’origine non viene considerata come eccellente a caccia date le dimensioni ridotte e la moderata velocità. La coda è robusta e di media lunghezza attaccata alta, mai arrotolata verso il dorso né inclinata sul davanti, durante l’azione il portamento deve essere ben eretto in modo da rendersi costantemente visibile anche nella vegetazione più fitta. Costole ben cerchiate ed estese all’indietro, Robusta, di lunghezza moderata. quando già in Inghilterra si parlava di un cane elegante e predisposto alla caccia soprattutto alla lepre e alla volpe. Your email address will not be published. La nostra filosofia di base è quella di riportare argomenti in maniera neutrale, equilibrata, imparziale e giornalistica, in modo che i nostri utenti e partner del settore possano seguire gli sviluppi attuali in modo tempestivo e comprenderne meglio l'impatto. Diventò molto di moda il beagling, ovvero la caccia alle velocissime lepri, meno costosa e più divertente della caccia alla volpe. L'inarcatura è bassa. Impiegato sui terreni più duri, sulla neve, sul pantano, negli acquitrini in particolare per la caccia alla volpe e alla lepre. Il Beagle è una delle razze più antiche anche se le origini precise non sono ben conosciute. Visualizza altre idee su caccia alla volpe, volpe, caccia. Parliamo di un cane da cerca di sempre maggior successo fra i cacciatori, lo Springer Spaniel inglese, cacciatore avido e sempre pronto a servire il fucile. Il cacciatore gira per la zona di caccia con una magnifica muta di bravissimi beagle. 3-mag-2018 - Esplora la bacheca "caccia alla volpe" di marisa vanoni su Pinterest. Sia che siate interessati agli ultimi prodotti presentati alle più importanti  fiere di settore  – sia che stiate cercando un appassionante filmato su YouTube. A partire dal 1600 il successo della caccia alla volpe praticata a cavallo dai nobili dell’epoca, fece sì che la caccia alla lepre cadesse in disgrazia. 3 … Tuttavia dobbiamo dire che il Beagle non è propriamente un cane da compagnia o meglio lo può essere benissimo con i dovuti accorgimenti, va però ricordato che il Beagle nasce come fiero, compatto e allegro segugio, selezionato per la prima volta in Inghilterra e più adatto alla caccia alla lepre che non a quella della volpe come molti credono. Visualizza altre idee su caccia alla volpe, volpe, caccia. Oggi la razza beagle è diffusissima in Inghilterra, in Francia, in Italia, in Australia dove il beagle viene utilizzato per la caccia al canguro, e negli Stati Uniti dove è considerato soprattutto un cane da compagnia.. Si allevano i Beagle da caccia e si allevano i Beagle da esposizione e compagnia. An Italian criminal mastermind, impersonating a film director, plans to grab the loot on a beach where a bogus movie is being filmed. caccia alla volpe con i cani, la caccia con le caselle di controllo ... la ferrovia, per essere schiacciato in auto o in treno. Impiegato sui terreni più duri, sulla neve, sul pantano, negli acquitrini in particolare per la caccia alla volpe e alla lepre. di pelo, specialmente sul lato inferiore. Cani da caccia alla lepre in vendita in animali: scopri subito migliaia di annunci di privati e aziende e trova quello che cerchi su Subito.it Avambraccio: arti diritti e verticali, ben posizionati sotto il corpo, di buona sostanza e, dalle ossa rotonde; non si assottigliano fino al piede. La razza non è mai divenuta una grande razza da competizioni cinofile, ma nel suo lavoro è impareggiabile. Occhi marrone scuro o nocciola, piuttosto grandi, non infossati né sporgenti; ben distanziati, con mite espressione accattivante. Non piedi di lepre. Related Videos. Non deve stringere il posteriore né tenere, Tricolore (nero, fuoco e bianco); blu, bianco e fuoco; tasso “pied” ; lepre. Francesca Baranello-1 Marzo 2019. Gli occhi sono grandi, ben distanziati, marrone scuro o nocciola e presentano sempre un'espressione dolce e vivace. L’ambiente ideale per questa razza è costituito da acquitrini e ambienti boschivi. Punta della coda bianca, Altezza desiderabile minima al garrese: 33 cm, Altezza desiderabile massima al garrese: 40 cm, Qualsiasi deviazione da quanto sopra deve essere considerato come, difetto e la severità con cui va penalizzato deve essere proporzionata alla sua, gravità e agli effetti sulla salute, il benessere del cane, e la capacità di svolgere il, – Cane aggressivo o eccessivamente timido, – Qualsiasi cane che mostri in modo evidente delle anomalie d’ordine fisico o di,  I maschi devono avere due testicoli apparentemente normali completamente, Regolamenti Allevatore anno e Campione sociale. With Peter Sellers, Victor Mature, Britt Ekland, Martin Balsam. Siamo certi che vi appassionerà navigare sui nostri siti Web, le nostre pagine Facebook ed i nostri canali YouTube internazionali. 986 likes. Lo stop nel Beagle è ben marcato e divide la lunghezza della testa, tra l’occipite e la punta del tartufo, in due parti simmetriche. In Italia e in tutti paesi affiliati alla FCI lo standard è unico. In Aneddoti di Cani (1846), Edward Jesse dice: Nel coniglio-shooting, in ginestre e di copertura di spessore, nulla può essere più allegro rispetto alla beagle. Hanno un temperamento mite e pazienta, pesano circa 10 Kg e raggiungono un’altezza di 40cm. Il Beagle è attento, non mostra mai aggressività né timidezza, per questo riscuote grande affetto e apprezzamento anche come cane da compagnia. Veste taglie italiane dalla 42 alla 48. Ben fornita. L’ambiente ideale per questa razza è costituito da acquitrini e ambienti boschivi. L'English Foxhound o Foxhound Inglese è nato per la caccia alla volpe. Societa Romana Della Caccia Alla Volpe. ... Foxhound Americano Caccia Alla Volpe Articoli Da Caccia Per Donne Caccia Al Tacchino Cabina Da Caccia. Ricetta elettronica veterinaria: i disagi del caso. Sono cani da caccia segugi tra le più antiche d’Europa e di indubbia origine anglosassone. Maschio, tricolore, nato il 15/11/2014 presso l’allevamento della antica Sibari, aquistato dall’allevamento Beagle di nonna Filomena all’età di 1 anno dalla nascita, dotato di ottima struttura fisica, ottimo carattere molto socievole, ha conseguito un primo assoluto con ecc. ... La caccia che vorremo domani dipenderà sempre da ciò che siamo disposti a fare oggi. Attaccata alta, portata gaiamente, ma, non arrotolata sul dorso o inclinata in avanti fin dalla radice. Caccia alla volpe, una tradizione, una sfida autentica e un dovere gestionale. Chiamato anche “bracchetto” è particolarmente utilizzato per la caccia a fagiani, lepri, volpi e cinghiali. Pack of beagles in Carmarthenshire and Ceredigion/ Hela yn Sir Gar a Cheredigion Come tradisce già il nome, questi cani erano allevati specificatamente per la caccia alla volpe (dall’inglese “fox”, volpe, e “hound”, segugio). 4:13. In Italia la diffusione di questa razza avviene piuttosto tardi (intorno al 1970) per merito dell’Avvocato Paolo Dondina che ne importò alcuni esemplari dall’Inghilterra. Un video dedicato alla caccia alla lepre con segugi. La tipologia di armi impiegate non fanno più di tanto la differenza e quindi il cacciatore può avvalersi di quella più adatta alle sue esigenze, come il sovrapposto, la doppietta o il semi-automatico. Con la moda per la caccia più veloci, il beagle cadde in disgrazia per la caccia alla lepre, ma era ancora impiegato per la caccia di coniglio. Beagle e Basset Hound sono dotati di un fiuto eccezionale ed eccellono sia nella caccia grossa che nella caccia alla piccola selvaggina. 0. all4shooters.com è la piattaforma internazionale che costituisce la vostra finestra virtuale sul questo mondo – in quattro lingue diverse. I nostri servizi:Potete usare il nostro store locator per trovare più di 8000 punti vendita in un’ampia lista di Paesi. Nato ai primi del 900 per essere un cane polivalente con cui i tedeschi volevano condividere la caccia e la vita è ancora oggi apprezzato per le sue doti di cacciatore resistente e disciplinato, parliamo del Drahthaar. Passo libero, con anteriore che ha buon allungo e muove diritto in avanti senza alzare, troppo gli arti; posteriori con buona spinta. Subscription Promotion. E’ stato selezionato e addestrato per la caccia alla lepre, alla volpe ed in alcuni casi anche al cinghiale ed è abituato a cacciare in mute (gruppi di cani addestrati a cacciare insieme) che vanno da sei a venti esemplari. Piedi posteriori duri e fermi. Beagle e Basset Hound sono dotati di un fiuto eccezionale ed eccellono sia nella caccia grossa che nella caccia alla piccola selvaggina. Parliamo del setter gordon cercando di fare un punto sull’attuale situazione di questo cane dalle grandi potenzialità e con alcuni limiti reali o presunti acquisiti in alcuni casi da errata selezione.