Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento. In questo momento non esistono controindicazioni accertate per l’utilizzo dell’alloro. In questa guida vi insegneremo come coltivare l'alloro in vaso. Alloro fresco dal tuo giardino. le foglie sono infestate da una colla gelatinosa appiccicosa, sopratutto nella parte inferiore. Catalogo piante; Agrumi; Frutti di bosco; Alberi da frutto In ogni caso se vogliamo metterlo a dimora in piena terra conviene scavare una buca grande il doppio del pane di terra. L'albero sferico su fusto è anche una pianta ornamentale. Oltre ad un buon terriccio, assicurati di aggiungere anche del letame animale o del compost. Basterà un vaso di media grandezza e curare il drenaggio sul fondo del contenitore, sistemando alcuni sassi intorno ai fori. Se sei un amante del verde e desideri scoprire come sia possibile coltivare la vite in vaso autonomamente e senza particolari difficoltà, ti consiglio di leggere con attenzione i consigli di seguito, in quanto ti fornirò preziosi suggerimenti sull'argomento... Coltivare le piante è una una passione che richiede anche un pizzico di conoscenza di tale ambito. L'argilla espansa vi consentirà di far filtrare tranquillamente l'acqua e il concime nella terra per il vostro alloro e impedirà, al tempo stesso, di far crescere nel vaso eventuali erbacce. Se … Perché coltivare l’alloro in vaso o giardino? Oltre alla scelta delle specie ed alla messa a dimora, uno degli aspetti più importanti per le siepi realizzate in vaso è sicuramente la potatura. Sul sito www.saluteebenessere.net trovi articoli di salute e benessere, rimedi naturali, alimentazione sana e corretta, diete per dimagrire, bellezza naturale, ricette e tanti consigli per vivere più sani e star bene tutti i giorni. Anche se teoricamente questa pianta può raggiungere i 10 metri di altezza, le comuni condizioni di coltivazione le consentono, in genere, di averee dimensioni ottimali per creare siepi e cespugli. È infatti una pianta estremamente diffusa lungo le zone costiere settentrionali del Mar Mediterraneo… L’alloro non necessita di una irrigazione eccessiva, ma essa deve comunque essere costante: regolatevi da voi, constatando il livello di asciuttezza del terreno. Utilizziamo cookie propri e di terze parti per raccogliere dati statistici e mostrare pubblicità. Andiamo a scoprire come coltivare l’alloro in vaso o in giardino. Ecco perché prendersi cura delle fragole, magari coltivandole in vaso, può essere... Il girasole è un fiore davvero particolare sia per la bellezza, che per le caratteristiche che lo contraddistinguono da tanti altri; infatti, ama crescere proprio in direzione del sole, in quanto si compone di molecole, comunemente definite auxine,... © 2021 Mondadori Media S.p.A. - via Bianca di Savoia 12 - 20122 Milano - P.IVA 08009080964 - riproduzione riservata - I contenuti di questo sito sono scritti direttamente dagli utenti della rete tramite la piattaforma, Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti, Come fare una corona d’alloro per la laurea, Come rivestire un termocamino in cartongesso, Come realizzare un coprilampada di stoffa, 5 consigli per coltivare la gardenia in vaso, Come piantare e coltivare le piante grasse in vaso, Come coltivare rose in vaso o in giardino, 5 consigli su come coltivare un girasole in vaso. Piante da interno: ecco le più belle e facili da coltivare, Come coltivare la melissa in vaso o in giardino, Come coltivare l’alloro in vaso o in giardino. Quindi inserite anche una griglia per fiori fissando, con del nastro per fioristi, i rami principali del vostro alloro. Quella per seme in effetti, è un po’ più lunga e laboriosa: prima di essere impiegati, essi si devono mettere nell’acqua bollente e lasciati in ammollo fin quando l’acqua si raffredda e il loro rivestimento esterno diventa debole, poi, possono essere piantati in un terreno ben drenato e, per il primo trapianto, si dovrà attendere almeno l’anno e mezzo di età. La potatura, indispensabile per le piante in vaso, si fa due volte all’anno, per … Coltivare alloro in casa è semplice e permette di avere sempre sotto gli occhi e a disposizione una pianta non solo decorativa, ma anche utile per gli usi più svariati. L’alloro è una delle piante aromatiche più apprezzate ed usate per via delle sue svariate proprietà. Rubrica. Le piante di alloro non radicano con grande facilità per talea, quindi consigliamo di preparare più rami per essere sicuri che almeno una talea radica. Le migliori offerte per N. 20 PIANTE DI ALLORO VASO 14 cm altezza 25/30 cm sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e usati Molti articoli con consegna gratis! Il vaso deve anche avere piccoli fori sul fondo e un po' di materiale drenante … Procedere per talea è invece più rapido e più semplice: tra il mese di agosto e settembre si taglia un ramo da una pianta consolidata di circa 10-12 cm, eliminate le foglie poste più in basso, poi sistematelo in un vaso con terriccio leggermente umido. In offerta! Se avete il pollice verde, potreste piantare e coltivare le piante grasse in vaso. Per realizzare una siepe consigliamo di utilizzare 3 piante ogni metro. Pianta Alloro Vaso 11cm, Altezza 20/25cm. Come coltivare l’alloro in vaso e in giardino. Infine l’alloro aiuta a tenere lontani gli insetti: perché privarsene? Le profumatissime foglie dell’alloro infatti, possono avere diversi utilizzi: in cucina sono perfette per dare sapore a carne, pesce e verdure, in inverno costituiscono un ottimo rimedio naturale per combattere le sindromi influenzali e da raffreddamento, deodorano gli armadi tenendo lontani dagli abiti le tarme e, in più, sono anche belle da vedere e quindi l’alloro è una pianta ornamentale di tutto rispetto. Ma non finisce qui, perché le foglie di alloro sono anche un eccellente antitarme naturale e basta inserirne qualcuna negli armadi e nei cassetti per proteggere gli indumenti da ospiti indesiderati e dannosi e conferire loro, al tempo stesso, un ottimo e persistente profumo “di buono”. In questa condizione, naturalmente, la taglia resta limitata rispetto all’aperto, ma supera comunque facilmente il metro e mezzo. Se coltivi l'alloro in un vaso, assicurati che sia largo a sufficienza per ospitare il panetto radicale. Per prima cosa, acquistate la vostra piantina di alloro (o diverse piantine, a seconda dello spazio che avete a disposizione sul balcone e di quanto alloro volete ottenere). è bello vedere tanta cura e apprensione per una piantina di alloro in un vaso, grazie per il tuo esempio! La vitamina C, o acido ascorbico, è uno dei più potenti antiossidanti naturali in grado di … Alloro: controindicazioni. Per far crescere correttamente la vostra coltivazione di alloro dovrete avere qualche piccola accortezza. L'alloro non necessita di particolari operazioni di potatura ma, in alcune situazioni, può essere necessario regolarne l'altezza, soprattutto per quanto riguarda le piante in vaso. Il tuo carrello è vuoto. La parte più interessante ed utile della pianta, dotata di un fusto robusto e ramificato, è costituita dalle foglie di colore verde scuro e lucide, in certi casi nerastre, di forma ovale e di consistenza piuttosto spessa: i principi che maggiormente ci interessano, si ricavano proprio dalle foglie. L'alloro (Laurus nobilis) diffonde un buon profumo nel tuo giardino o terrazzo. Copyright © 2016 – 2019  Salute e Benessere. Il prezzo e altri dettagli possono variare in base alle dimensioni e al colore. La potatura è un’operazione importante se si coltiva alloro, poiché serve a dare alla pianta la forma desiderata e a renderlo più decorativo; ciò è necessario in caso di siepi. Per le sue caratteristiche, la pianta di alloro può essere anche coltivata in vaso, per fini ornamentali. I ristagni idrici, infatti, possono creare problemi. L'alloro cresce al meglio in un punto soleggiato. Le foglie fresche d’alloro sono una fonte importante di vitamina C. 100 grammi di foglie d’alloro ne contengono infatti, 46,5 milligrammi, circa il 77% delle dosi giornaliere raccomandate. L’albero di alloro si adatta a tutti i tipi di terreno, l’importante è che vi sia un corretto drenaggio. Le sue dimensioni variano da quelle di un piccolo arbusto a quelle di un albero alto fino a 10 m. Allo stato spontaneo l'alloro si rinviene principalmente lungo le coste e in vicinanza dei laghi prealpini. La pianta limone si presenta con foglie verde lucido e può essere coltivata in tutta Italia, anche se preferisce zone soleggiate e con temperatura media elevata. 4,0 su 5 stelle 11. Tuttavia, è sufficiente... Gli agrumi sono delle piante che si adattano benissimo alla coltivazione in vaso. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. L’alloro di solito viene venduto in vaso e può essere molto piccolo o già di grandi dimensioni. La capacità di attecchimento e di adattamento della pianta è decisamente notevole, quindi non richiede né troppo concime né troppa acqua. Si tratta di una pianta abbastanza difficile da coltivare con successo, specie nelle zone più fredde e in vaso. Le foglie di alloro vengono usate per dare profumo e sapore a molte pietanze incluse zuppe, marinate, stufati, casseruole, carni, pesci e altro. E’ una specie che al suo interno raggruppa numerose varietà, differenti per portamento della pianta, colorazione delle foglie, dimensioni e colore delle bacche. Potete cogliere le foglie non appena esse raggiungono le dimensioni giuste per un uso ottimale in cucina o per altri scopi. Quando togliete le foglie di alloro dalla pianta siate delicati per non rischiare di danneggiare i rami. Qual è la migliore crema per la pelle secca in assoluto? 1piantine/vaso Ø 14 cm Caratteristiche tecniche: L'alloro, chiamato anche lauro, è un arbusto dioico cespuglioso sempreverde decisamente resistente che cresce bene in tutti i terreni.Le sue dimensioni variano da quelle di un piccolo arbusto a quelle di un albero alto fino a 10 m.Allo stato spontaneo l'alloro si rinviene principalmente lungo le coste e in vicinanza dei laghi prealpini. Qual’è il terreno più adatto per coltivare l’alloro? L’alloro, nome botanico Laurus Nobilis, è una pianta aromatica tipicamente mediterranea appartenente alla famiglia delle Lauraceae. Se decidete di coltivarlo in vaso, sceglietene uno di buone dimensioni con almeno 60 cm di diametro. Il vaso si mette in un luogo luminoso avendo cura di mantenere il terriccio umido e ben drenato. L'alloro può essere tranquillamente coltivato in vaso senza necessità di acquisto di particolari serre o contenitori. L’ alloro è soggetto a seccume fogliare, che può dipendere da varie cause. In gastronomia le foglie di alloro, che si caratterizzano per il profumo intenso a metà fra l’agrumato e lo speziato, riescono a rendere speciali i piatti a base di carne e pesce e conferiscono alle verdure e agli ortaggi un sapore tutto nuovo, mentre i decotti, gli infusi e le tisane a base di questa preziosissima erba, si rivelano spesso risolutivi in caso di tosse e raffreddore. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Quando le piantine di alloro avranno raggiunto una modesta crescita, bisogna trasferirle in un vaso di dimensioni maggiori o metterle a dimora. ho una pianta di alloro, in vaso di grande dimensioni, con un problema alle foglie. Una volta selezionato il vaso riempitelo per tre quarti di terra, piantate la pianta d'alloro e quindi coprite nuovamente di terra per stabilizzarla. Alloro: coltivazione. Le migliori offerte per Laurus Nobilis - Alloro h 40/60 cm vaso 18 (OFFERTA 20 piante) sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e usati Molti articoli con consegna gratis! Se avete una piantina ancora piccola potete scegliere un vaso di piccole o medie dimensioni mentre se la pianta è già abbastanza cresciuta dovrete scegliere un vaso alto e grande. L’ideale è ricorrere ad un compost sminuzzato di origine organica. L’agrifoglio, nome scientifico Ilex aquifolium, è una pianta della famiglia delle Aquifoliacee.Oltre al nome comune di Pungitopo è conosciuto anche come Agrifoglio comune, Aquifoglio e Alloro spinoso. Un’altra grande comodità dell’alloro è data dalla sua facilità di coltivazione, sia in vaso che in giardino: ecco tutto ciò che c’è da sapere a riguardo. La coltivazione può avvenire anche in un semplice vaso. L’alloro può essere facilmente coltivato in vaso oppure in giardino, anche se quest’ultima modalità è più diffusa data la grandezza degli arbusti e la loro consuetudine nell’impiego come siepi. Per la concimazione dell’alloro, si utilizza un concime liquido, diluito nell’acqua d’irrigazione, ogni 15 giorni a partire dalla primavera per poi proseguire per tutta l’estate, mentre in autunno ed in inverno le concimazioni vanno sospese. Continuate la vostra coltivazione della pianta d'alloro ponendo sopra la terra dell'argilla espansa. È consigliato effettuare queste operazioni nel periodo di settembre-ottobre oppure a marzo, utilizzando le cesoie e … La gardenia è un arbusto particolarmente profumato, caratterizzato da candidi fiori bianchi e da fogliame verde lucido. Le piante di alloro di piccole dimensioni si acquistano in vaso e si mettono a dimora fra marzo e aprile in posizione soleggiata, riparate dai venti freddi, in terreno ricco, umido, ma ben drenato. L'alloro cresce bene in tutti i terreni, anche se secchi: resiste al mare e all'inquinamento di città. Quest'operazione è fondamentale per una corretta crescita delle piante sotto diversi aspetti. Anche la conservazione dell’alloro è molto semplice, infatti prevede l’essicazione sui suoi stessi rami (recisi) e successivamente la rimozione delle sole foglie per andarle a conservare in un barattolo di vetro. Le piante aromatiche sono un ottimo strumento per realizzare dei condimenti sani e gustosi per moltissime ricette. una delle piante aromatiche più apprezzate ed usate per via delle sue svariate proprietà. La sua elevata resistenza tuttavia, consente all’alloro di adattarsi bene anche ad altre condizioni atmosferiche e di sopravvivere persino alle temperature invernali più rigide. Ovviamente le piante piccole di alloro si possono anche comprare, poi travasare la pianta in un vaso più grande o direttamente in giardino. Questo vaso è … Alito cattivo? Per coltivare alberi da frutto o piante aromatiche in vaso non è necessario avere a disposizione un orto di grandi dimensioni, anche il piccolo angolo verde del nostro giardino o le pareti del balcone possono diventare una valida alternativa se ben organizzati. Articoli in vendita. Durante l’estate tenete l’alloro al sole, d’inverno cercate di proteggerlo dalle piogge intense e dalle gelate spostandolo in una zona riparata se è in vaso, o coprendolo con adeguati teli se si trova in piena terra. Si presenta, poiché spesso sottoposto a potatura, in forma di arbusto di varie dimensioni ma è un vero e proprio albero alto fino a 10 m, con rami sottili e glabri che formano una densa corona piramidale.. Il legno della pianta è aromatico ed emana il tipico profumo delle foglie. Rimedi, cause e consigli per non uccidere! Piantare l'alloro Per coltivare l'alloro in vaso dovrete iniziare prendendo un vaso abbastanza grande per le dimensioni della vostra pianta d'alloro. Un'altro vantaggio delle piante aromatiche è sicuramente la loro resistenza, che le rende perfette per essere coltivate anche in un piccolo vaso posto sul balcone di casa. Dimensioni del vaso da farmacia per Alloro: altezza cm 28,5 (alla punta del coperchio), larghezza cm 13,5. La griglia vi consentirà di coltivare al meglio l'alloro dando stabilità alla pianta e dandole un indirizzo ed un sostegno per la crescita futura. Procuratevi quindi un vaso di dimensioni tali da sistemarlo comodamente sul balcone: in ogni caso, è bene che sia sufficientemente profondo e alto. DIMENSIONI PRODOTTO: Alloro vaso A 7x7 altezza 10 - 20cm. Chlorella o Clorella: perché dovresti provarla assolutamente. Leggi come mettere a dimora l'Alloro, i consigli di potatura ed altre curiosità sull'articolo nella rubrica.